La risposta
  • COME AVVIENE LA SUBLIMAZIONE?

    La SUBLIMAZIONE è un fenomeno fisico che consiste nel passaggio di stato di una sostanza direttamente dalla fase solida a quella aeriforme, senza passare per lo stato liquido.

    Il processo di sublimazione, applicato alla decorazione di profili e lamiere di alluminio e acciaio, consiste in una lavorazione aggiuntiva al tradizionale processo di verniciatura.
    Il processo è finalizzato alla riproduzione di finiture legno, marmo ed altri decori su profili e lamiere di alluminio e acciaio pre-trattati e verniciati.
    I disegni sono stampati su speciali film con inchiostri sublimatici.

    I nostri impianti brevettati (brevetto europeo n. EP 0 953 457 B1) si avvalgono della tecnologia Stillwood®, di cui siamo licenziatari.

    Ogni impianto è costituito da una macchina imbustatrice ed un forno. La macchina imbustatrice provvede ad avvolgere i pezzi con una guaina tubolare di film sublimatico.

     

     

    I pezzi imbustati sono poi agganciati a specifiche prese di depressione del forno di sublimazione dove, per effetto dell’azione combinata di depressione e calore, avviene il trasferimento del disegno impresso sul film all’interno dello spessore di vernice del profilo da decorare.

    A fine ciclo le buste di film, prive di inchiostro, sono rimosse e il materiale è pronto per l’imballo.